Benvenuti all'Hotel Aurora di Peio Terme

 
hotel aurora peio terme val di sole


Val di Sole

Il nome, Val di Sole, non è casuale; qui il sole è davvero il protagonista di giorni e stagioni. Lo scenario è dei più affascinanti. Sullo sfondo troviamo montagne come l'Ortles, il Cevedale, la Presanella, l'Adamello, le Dolomiti di Brenta. Da Mostizzolo al Passo Tonale, si incontra tutto il meglio che la montagna può dare: vette superbe, distese di neve per lo sci anche in estate al ghiacciaio Presena, fitti boschi ideali per le passeggiate. Sul fondovalle troviamo torrenti pescosi, castelli, vecchi insediamenti dove il tempo pare si sia fermato, chiese. Le abitudini, i costumi, la cucina tipica, le tradizioni sono quelle di un tempo. In quota, le stazioni turistiche di Folgarida, Marilleva, Peio e Passo Tonale sono in grado di offrire a chi verrà a trovarci, durante la stagione invernale, il meglio in comfort e soprattutto piste da sci sempre perfettamente innevate. In estate le nostre montagne vi offriranno passeggiate, per i più esperti escursioni in quota, o escursioni naturalistiche per ammirare la ricca flora e fauna che popola le montagne. Per una vacanza di sport e relax la Val di Sole è d'obbligo.



Val di Peio

La Val di Peio, laterale della Val di Sole è nota per le sue sorgenti di acqua ferruginosa e per le sue terme ed è una valle chiusa dalla catena di monti del gruppo Ortles-Cevedale . L'ambiente è particolarmente suggestivo con ampie aree di montagna estrema, ghiacciai perenni, laghetti naturali e due grandi invasi artificiali per produzione idroelettrica: lago del Cáreser (2.603 m) e Pian Palù (a 1.800 m). Peio è un importante centro turistico che offre nei mesi estivi la possibilità di effettuare escursioni nel Parco Nazionale dello Stelvio, mentre in quelli invernali la possibilità di praticare lo sci alpino, lo sci nordico ed il pattinaggio su ghiaccio. Oggi Peio Fonti è una affermata stazione termale, dotata di numerose strutture ricettive, tutte situate nelle immediate vicinanze del nuovissimo centro termale e degli impianti di risalita. Tutto ciò rende Peio Fonti meta ideale per chi vuole trascorrere una vacanza all'insegna del benessere, del relax e del contatto con la natura e l'aria pulita. Da visitare il museo riguardante la prima guerra mondiale, svoltasi anche su queste montagne.



Il Parco Nazionale dello Stelvio

Il Parco Nazionale dello Stelvio è il più grande dei parchi storici italiani e tuttora il più esteso delle Alpi. Istituito nel 1935 allo scopo di tutelare flora, fauna e bellezze paesaggistiche del gruppo montuoso Ortles-Cevedale nonché per promuovere uno sviluppo di un turismo sostenibile nelle vallate interessate. Natura rigogliosa e acqua pura e incontaminata sono sicuramente gli elementi principali dell'area protetta dove la varietà morfologica del territorio consente l'esistenza di ampi ecosistemi. Laghi glaciali e spumeggianti torrenti di montagna determinano un ambiente ideale per le numerose specie di animali e di rare piante che abitano il Parco. Non raramente percorrendo i sentieri del Parco, si può incappare in cervi, camosci, caprioli, marmotte, volpi, ermellini, scoiattoli, lepri, tassi e donnole. E, mantenendo uno sguardo verso il cielo potrebbe capitare di avvistare numerose specie di uccelli tra cui la pernice bianca, il corvo imperiale, la cornacchia, il picchio, il gallo forcello, il francolino di monte, la poiana, lo sparviere, il gufo, l'aquila reale e, grazie ad un riuscito e prezioso progetto di reintroduzione, anche il gipeto. Una ricca flora di maestose conifere dipinge le vie del Parco, tra cui si distinguono i monumentali larici della valle di Saent con più di duemila anni di storia.



 

Come arrivare al nostro hotel è semplice.
Segui le seguenti istruzioni o clicca qui .

hotel aurora peio terme

In auto

Da Nord e Sud:
La Val di Peio dista 75 Km dall'autostrada A22 del Brennero.
Chi proviene da Sud: uscire a Trento Nord e seguire l'indicazione Cles, Malè, Val di Peio.
Chi proviene da Nord: uscire a San Michele all'Adige, svoltare a destra imboccando la SS43 della Valle di Non e successivamente la SS42 del Tonale e seguire l'indicazione Cles, Malè, Val di Peio.

Da Milano-Torino:
Chi proviene dal Nord-ovest (Milano-Torino) può raggiungere la Val di Sole attraverso il Passo del Tonale. In questo caso autostrada A4 Milano-Venezia fino a Seriate, uscire e seguire l'indicazione Passo Tonale. Oltrepassato il passo si scende in valle fino ad incontrare la deviazione per la Val di Peio.

Link utili:


hotel aurora peio terme

In treno

Grazie alla Ferrovia Elettrica Trento-Malè la Val di Sole è collegata alle stazioni FS di Trento o Mezzocorona che si trovano sulla linea internazionale Monaco-Roma.
La stazione FS più vicina è Mezzocorona. La stazione di Malè è collegata con la Val di Peio tramite servizio pullman di linea.

Link utili:

hotel aurora peio terme



 Attenzione! Si prega di compilare tutti i campi obbligatori.
* campi obbligatori
Nota informativa sulla privacy
 Acconsento al trattamento dei miei dati personali*